Bibione e sviluppo sostenibile alla fiera “ECOMONDO 2013”

Fiera Ecomondo Rimini
Fiera Ecomondo Rimini

Una sezione di “Ecomondo 2013“, la fiera della sostenibilità che si è tenuta a Rimini dal 6 al 9 novembre 2013, era dedicata alle “smart city“.

Fra i numerosi progetti presentati in quell’ambito c’era anche quello riguardante Bibione: “Il progetto per lo sviluppo della località turistica di Bibione“.

Si tratta di un progetto nato dalla sinergia tra Atvo Spa e Comune di San Michele al Tagliamento che prevede l’intervento, fra gli altri, su servizi strategici quali il trasporto pubblico di persone con l’impiego di sistemi di trasporto ecologici quali minibus elettrici.

Il progetto nato dall’interesse degli operatori del comparto turistico di Bibione, ha come obiettivo lo sviluppo di iniziative commerciali, attraverso progetti strategici di carattere strutturale, che permettano una diversificazione dell’offerta ricettiva ed un prolungamento della stagionalità, attraverso un’opportuna campagna di comunicazione mediatica.

Dalle indagini effettuate è infatti emerso che i turisti hanno una maggiore propensione verso le località turistiche attente agli aspetti ecoambientali che applicano sistemi di mobilità sostenibile ed un conseguente miglioramento della qualità della vita.

Già per la stagione estiva 2014, sono previsti l’effettuazione del servizio urbano con l’uso di due minibus elettrici e la creazione di parcheggi di scambio dotati di apposite colonnine per la ricarica di auto elettriche disponibili per muoversi all’interno della località di Bibione.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *