Ritrovato a Bibione un ragazzo scomparso da quasi dieci giorni

Un giovane eritreo scomparso da Roma da oltre una settimana è stato ritrovato domenica notte sulle rive del Tagliamento, a Bibione, in località Bevazzana.

I

Chi l'ha visto ?
Chi l’ha visto ?

l ragazzo ventenne era scappato da Roma il 18 Ottobre 2013 facendo perdere le sue tracce ed era stato segnalato anche nella popolare trasmissione televisiva “Chi l’ha visto”.

Si presume sia arrivato al Nord in treno ma si ignora dove si sia nascosto per tutti questi giorni.

A San Michele al Tagliamento verso le ore 13.00 di sabato era stata segnalata una persona che girovagava senza meta apparentemente in difficoltà.

I carabinieri lo hanno controllato e dopo aver eseguito una ricerca sul terminale lo hanno lasciato andare. Era Sirak Tekeste Tekle, il ragazzo scomparso.

Più tardi è arrivata una segnalazione più precisa e circostanziata di quella persona scomparsa e così sono iniziate le ricerche ed è stato avvisato il padre.

Con un particolare strumento recentemente acquistato, agenti della Polizia Municipale di San Michele Bibione verso mezzanotte hanno individuato la sagoma di un uomo che si muoveva sulle rive del Tagliamento verso Bevazzana.

Per le ricerche notturne hanno adoperato una termo-camera, una speciale telecamera portatile a raggi infrarossi che permette di individuare anche al buio o in caso di nebbia, fino ad oltre un chilometro, tutte le sagome che emettono calore, sia uomini che animali.

Appena si alzavano le luci dei soccorritori il ragazzo scappava, così il padre ha parlato al figlio tramite il megafono e verso le 2.30, Sirak si è avvicinato al padre e ai militari.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *