Incontro fra Presidente della Provincia e amministrazioni dei litorali per la sicurezza spiagge

Incontro Zaccariotto amministrazioni locali 2012
Incontro Zaccariotto amministrazioni locali 2012

La Presidente della Provincia di Venezia, Francesca Zaccariotto, ha incontrato ad inizio settimana, i rappresentanti delle amministrazioni locali delle spiaggie venete di Jesolo, Bibione, Chioggia, Caorle, Eraclea e Cavallino-Treporti, per programmare le iniziative di potenziamento della sicurezza e controllo nei litorali.

Erano presenti per il Comune di Jesolo il vice sindaco Valerio Zoggia e il comandante della polizia locale Claudio Vanin, per il Comune di Eraclea l’assessore al turismo Stefano Boso ed il vice comandante Walter Pizzol, per il Comune di San Michele al Tagliamento-Bibione il vice comandante della polizia locale Andrea Gallo, per il Comune di Chioggia il capo di Gabinetto Michele Tiozzo, per il Comune di Cavallino Treporti l’assessore alla sicurezza Claudio Castelli, per il Comune di Caorle il comandante della polizia municipale Armando Stefanutto.

Abbiamo voluto incontrare le amministrazioni locali del litorale veneziano – ha dichiarato la presidente Zaccariotto sul sito della Provincia – per fare il punto della situazione, vista l’imminente apertura della stagione turistica con conseguente auspicabile forte presenza di turisti provenienti da tutto il mondo.
L’affiancamento dei nostri agenti alle polizie locali è un esperimento partito nel luglio 2009, con l’avvio di questa amministrazione, che sta dando ottimi risultati per quanto riguarda i servizi di contrasto al commercio abusivo sulle spiagge.
Ci sono arrivati elogi, che ci hanno stupito, dagli stessi turisti e dalle associazioni di categoria che operano nella legalità e nel rispetto delle regole.
L’incontro di oggi rientra in un progetto complessivo che ha come obiettivo principale la tutela della legalità, e di contrasto a chi vende prodotti contraffatti, realizzati con materiali di dubbia provenienza e quindi nocivi alla salute.
Ma l’azione della Provincia non si è fermata qui. Abbiamo infatti portato avanti importanti progetti a difesa della legalità come l’affiancamento dei nostri agenti in azioni di controllo fuori delle scuole ed il progetto “Giovani originali”, realizzato con la Prefettura; nelle scuole abbiamo promosso azioni di sensibilizzazione e di conoscenza dei pericoli relativi all’acquisto di un prodotto contraffatto, puntando l’attenzione al rispetto delle regole.
Il tutto attraverso incontri con esperti, corsi, dibattiti e spot semplici e immediati. Puntando anche al fatto che con l’acquisto di prodotti contraffatti si va ad alimentare il mercato nero, una piaga da debellare anche nel nostro territorio“.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

One thought on “Incontro fra Presidente della Provincia e amministrazioni dei litorali per la sicurezza spiagge

  • 7 agosto 2012 at 13:21
    Permalink

    Grazie per questo articolo informativo. E ‘molto utile.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *