Concorso Lady Drink 2011 a Bibione

concorso Lady Drink
concorso Lady Drink

Il 2 e 3 ottobre 2011, Bibione ospiterà l’evento dell’anno per le Barlady italiane: la 15° edizione del “Lady Drink”, il concorso dedicato alle artiste del “Buon bere miscelato” che Danilo Bellucci organizza ogni anno, si terrà infatti presso l’elegante hotel 5 stelle Savoy Beach di Bibione.

Il concorso, presentato da Andrea Casta, inizierà domenica, alle ore 18.00, con la categoria Emergenti Southern Comfort (Brown – Forman).
Alle ore 20.00 sarà servito l’aperitivo Sanbittèr per poi passare alla cena Brown – Forman con After.

Lunedì le gare ricominceranno alle ore 10.00 con il Mixology by Perrier (Paolo Stoppa), mentre alle ore 11.00 le concorrenti si esibiranno nel Concorso Malibù ed alle 11,30 sarà la volta del Master by Beefeater (Tommy Tajè), per continuare alle ore 12.00 con la gara per la categoria Pre Dinner.
Seguirà l’Aperitivo – Lunch VELIER.
Alle ore 14.30 si ricomincerà con un Master VELIER. A seguire dalle 15,15 il concorso interesserà le artiste del bere consapevole, giusto e moderato con la categoria After Dinner, alle 16.15 si realizzerà il Master Midori ed alle 17.00 sarà in gara la categoria Sparkling, terminando con il

Master Santa Teresa.

Alle ore 18.45 ci sarà la premiazione delle prime 3 classificate di ogni categoria e subito dopo si disputerà il Concorso Lady Drink International Monin, terminando con la finalissima fra le vincitrici After Dinner – Sparkling – Pre dinner: “Trofeo Lady Drink MIDORI Cup 2011”.

L’intensa frenetica giornata terminerà con un Aperitivo – “Campari” a cui farà seguito una cena di gala offerta da Midori e festeggiamenti per le vincitrici tra musica e balli fino a tarda notte.

Alla manifestazione riservata alle concorrenti iscritte all’Associazione Italiana Barman e Sostenitori, interverranno oltre al patron del Lady Drink, Danilo Bellucci,e Michele Di Carlo, suo braccio destro, il predidente nazionale dell’Aibes Andrea G. Pieri e numerosi dirigenti.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *