Archivio dei tag sport

Bibione Bike Trophy 2015

Bibione Bike Trophy 2015, 6 ore di mountain bike

Bibione Bike Trophy 2015

Bibione Bike Trophy 2015

Nei giorni 25 e 26 Settembre si disputerà a Bibione l’edizione 2015 (la seconda) dell’evento sportivo “Bibione Bike Trophy“, inserita nel calendario FCI.

Venerdì 25 Settembre 2015, il giorno prima della competizione vera e propria ci sarà la “Eliminator Race“, un circuito breve e particolarmente difficile con salti e curve.

Sabato 26 settembre invece centinaia di atleti si sfideranno in mountain bike per sei ore, su un percorso ad anello di 9 Km., da ripetersi più volte, di salite, discese, ostacoli e pinete, con partenza da piazzale Zenith.

La competizione è organizzata dalla A.S.D. Reaction ed è già un importante appuntamento per gli appassionati delle corse su due ruote.

Il programma della “Bibione bike Trophy” di Sabato 26 Settembre:

alle ore 9.00 apertura Bibione Bike Village;
dalle ore 9.00 alle ore 14.00 ritiro pettorali e chip winning time;
alle ore 14.30 briefing dei capitani;
alle ore 15.30 presentazione in zona partenza;
dalle ore 16.00 alle ore 22.00 gara;
alle ore 23.00 pasta party e premiazioni.

Informazioni:
A.S.D. Reaction
mail: info@reactiontri.it
sito web: www.bibionebiketrophy.it

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Beach Volley Marathon, Settembre 2015

Mizuno Beach Volley Marathon Settembre 2015

Mizuno Beach Volley Marathon Settembre 2015

Da venerdì 11 Settembre a domenica 13 settembre 2015 si disputerà a Bibione, la seconda edizione del 2015 della Mizuno Beach Volley Marathon e a Bibione è ormai tutto pronto per accogliere le miglia di persone che ogni volta partecipano alle gare o semplicemente accorrono per ammirare gli atleti in campo.
Per la tappa di settembre sono previsti circa 5.000 giocatori tra amatori e professionisti, fra cui anche alcuni ex atleti olimpici come Eugenio Amore e Nicola Grigolo.

Anche se lo scopo è il divertimento dentro e fuori dai campi di gioco, non mancherà di certo l’agonismo visto il ricco montepremi di ventunomila Euro messo a disposizione dall’organizzazione per il quale i più forti si daranno certamente battaglia.

Anche per l’edizione di Settembre 2015 sono previsti tornei 2×2, 3×3 e 4×4 misto.

Fra gli sponsor ufficiali ci saranno anche questa volta Mizuno e Virgin Radio e saranno presenti nuovamente Dj Ringo e Maurizia Cacciatori, madrina ufficiale dell’evento.

Un bel mix di ingredienti per un week-end ricco di sport e divertimento per chiudere la stagione estiva.

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Bibione is Surprising Run

“Bibione is surprising Run” 2015 – informazioni e programma

Dal 18 al 20 Settembre 2015, si terrà a Bibione la seconda edizione dell’evento sportivo “Bibione is surprising run“, un appuntamento da non perdere per tutti gli amanti dell’atletica leggera, sia professionisti che semplici amatori.

La manifestazione è organizzata dall’Atletica Aviano in collaborazione con il Comune di San Michele al Tagliamento, il consorzio di promozione turistica Bibione Live e l’Atletica Bibione.

Corri con Pluto e Nordic Walking

Corri con Pluto e Nordic Walking

Una novità interessante del 2015 è la “Corri con Pluto“, una corsa dedicata ai podisti che amano correre con i loro fedeli amici a quattro zampe, che potranno cimentarsi in un percorso di 7 chilometri, lungo la spiaggia.

Il programma della manifestazione prevede una serie di eventi e gare distribuiti su 3 giorni:

Nella serata di Venerdì 18 settembre, si terrà una spettacolare gara a coppie, ad eliminazione, che coinvolgerà alcuni tra i migliori mezzofondisti italiani, provenienti da tutta Italia.

Nel pomeriggio di Sabato 19 settembre, si inizierà con l’ottava e ultima tappa del Grand Prix Giovani, dedicata ai giovani atleti del mezzofondo triveneto per poi proseguire con la gara internazionale Fidal di 10 miglia.

Domenica 20 settembre, oltre alla “Corri con Pluto”, “Bibione is surprising run” ha previsto la corsa “Bibione in rosa“, una gara dedicata alle donne, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza alla Casa Via di Natale Onlus e al Centro di Riferimento Oncologico CRO di Aviano per il “Numero rosa salute donna” e il Nordic Walking, tutte 3 i percorsi su una distanza di 7 chilometri, lungo la spiaggia.

Per chi vuole approffitare dell’occasione per soggiornare a Bibione sono previste delle convenzioni con alberghi, residence / appartamenti, villaggi turistici e campeggi.

Bibione is Surprising Run 2015

Bibione is Surprising Run 2015

PROGRAMMA COMPLETO E ORARI

******************

VENERDI’ 18 SETTEMBRE 2015

14.00-20.00: Apertura al pubblico Area Expo in Piazzale Zenith Bibione
15.00 -19.00: Apertura segreteria consegna iscrizioni.
19.30: Corsa ad eliminazione “americana” ad invito maschile/femminile a coppie (Max 12 coppie) – Piazza Copernico/via Aurora
21.00: Cerimonia di Premiazione Corsa all’Americana.

******************

SABATO 19 SETTEMBRE 2015

10.00-21.00: Apertura al pubblico Area Expo in Piazzale Zenith Bibione
10.00-16.00: Apertura segreteria consegna iscrizioni
14.00: Ritrovo giurie e concorrenti, ritiro pettorali presso Expo Piazzale Zenith Bibione
15.00: Presentazione Atleti Top
15.30-17.30: Prove promozionali 8a ed ultima prova GRAND PRIX GIOVANI (06-15 anni)
17.30 : Partenza 10 miles is surprising run (Agonistica) – Tempo massimo ore 2.15
17.31 : Partenza 10 miles is surprising run (Non Competitiva) – Tempo massimo ore 2.15
17.35 : Partenza Passeggiata di Fine Estate – Km 7 (Non Competitiva) – Tempo massimo ore 2.00
17.40 : Cerimonia di Premiazione – Gare Giovanili
20.00 : Cerimonia di Premiazioni – 10 Miles is Surprising Run

******************

DOMENICA 20 SETTEMBRE 2015

8.30-13.00: Apertura al pubblico Area Expo in Piazzale Zenith Bibione
9.30: BIBIONE IN ROSA; Corsa dedicata alle donne sulla distanza di Km 7 lungo la spiaggia di Bibione
9.30: CORRI CON PLUTO: Cosa dedicata a tutti con i propri 4 zampe sulla distanza di Km 7 lungo la spiaggia di Bibione
9.30: NORDIC WALKING: Iniziativa sulla distanza di Km 7 lungo la spiaggia di Bibione

La mappa del percorso della “10 miles – Bibione is Surprising Run” si può vedere al link: http://www.bibionerun.com/images/pdf/mappa-percorso.pdf

Per maggiori informazioni

il sito ufficiale è: www.bibionerun.com

e i contatti sono:

Redolfi Matteo
Tel. +39 0434 652212 – Cell. +39 338 1338950
mail: matteo@atleticatriveneta.it

Simonetti Maurizio
Cell. +39 340 6816856 – 393 3381303
mail: mauri.simonetti@libero.it

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Bibione is Surprising Run - arrivo del kenyano Andrew Kwemoi Mang'ata

“BIBIONE IS SURPRISING RUN” 2014 dominata dai kenyani

Bibione is Surprising Run - arrivo del  kenyano Andrew Kwemoi Mang'ata

Bibione is Surprising Run – arrivo del kenyano Andrew Kwemoi Mang’ata

Ieri, 27 Settembre 2014, con partenza alle 18.00 si è corsa la “Bibione is surprising run”, che per la sua prima edizione, ha raggiunto circa 900 iscritti (quasi 600 per la competitiva).

Il percorso, uguale sia per la competitiva che per la non competitiva, partiva da Piazzale Zenith, girava quasi subito su Corso Europa per poi girare di nuovo per un breve tratto su Viale delle Costellazioni e proseguire su Corso del Sole fino alla rotonda di ingresso a Bibione.
Da lì percorreva tutta via Baseleghe fino al porto che corrispondeva circa a metà percorso. Rientrava percorrendo il centro di Bibione Pineda, un pezzo di Via Baseleghe, Bibione Lido
del Sole e poi il lungomare.
All’altezza delle Terme il percorso deviava sul corso principale di Bibione (Viale aurora), ritornava indietro per un pezzo su Corso Europa per poi ritornare sul lungomare dove il sole
ormai tramontava e da lì l’ultimo km per raggiungere l’arrivo in Piazzale Zenith.

Un totale di 10 Miglia (16,094 km), percorse dal vincitore Andrew Kwemboi Mang’ata (nella foto), uno dei favoriti fin dall’iscrizione, in 47 minuti e 15 secondi, che ha così inaugurato l’albo d’oro della “Bibione is surprising run”.
A seguirlo c’erano i connazionali Bernard Kiplagat Bett (47 minuti e 21 secondi) e Samuel Ndiritu Kariuki (47 minuti e 22 secondi).
Quarto, il kenyano, Gideon Kiplagat Kurgat (50 minuti e 17 secondi), quinto il marchigiano Gabriele Carletti (50 minuti e 19 secondi) e sesto il maratoneta Denis Curzi (50 minuti e 40
secondi), in preparazione per la maratona di New York.

Successo keniano anche fra le femmine, dove il podio è andatoa Viola Jelagat con 54 minuti e 24 secondi, seguita però da 2 italiane, la veneziana Giovanna Pizzato (57 minuti e 28
secondi) e la siepista  Valeria Roffino, terza (58 minuti e 49 secondi).

Bibione is Surprising Run 2014

Bibione is Surprising Run 2014

CLASSIFICHE

Uomini
1. Andrew Kwemboi Mang’ata (Ken) 47’15”, 2. Bernard Kiplagat Bett (Ken) 47’21”, 3. Samuel Ndiritu Kariuki (Ken) 47’22”, 4. Gideon Kiplagat Kurgat (Ken) 50’17”, 5. Gabriele Carletti (Ken) 50’19”, 6. Denis Curzi (Carabinieri) 50’40”, 7. Joachin Nshimirimana (Bur) 50’48”, 8. Fabio Bernardi (Santarossa Brugnera) 51’49”, 9. Giovanni Iommi (Gp Livenza Sacile) 54’14”, 10. Giorgio Zanta (GA Aristide Coin Venezia) 54’18”.

Grand Prix Giovani

Allievi (4 km): 1. Stefano Bernardi (Gs Quantin- Trattoria I Novembre) 9’45”, 2. Darko Viel (Gs Quantin – Trattoria I Novembre) 9’48”, 3. Francesco Titton (Gs Quantin – Trattoria I
Novembre) 10’34”.

Cadetti (2,5 km): 1. Edoardo Moresco (Marostica Vimar) 6’24”, 2. Mihail Sirbu (Gs Quantin – Tratt. I Novembre) 6’32”, 3. Niels Rossetto (Lib. Piombino Dese) 6’51”.

Ragazzi (1,5 km): 1. Filippo Rento (Gs Astra) 5’30”, 2. Paolo Molmenti (Pol. Lib. Sacile) 5’31”, 3. Jun Jie Ying (Santa Lucia di Piave) 5’33”.

Femmine
1. Viola Jelagat (Ken) 54’24”, 2. Giovanna Pizzato (Essetre Running) 57’28”, 3. Valeria Roffino (FF.AA.) 58’49”, 4. Silvia La Barbera (Forestale) 59’33”, 5. Barbara La Barbera (Rcf Roma Sud) 1h01’38”, 6. Jane Nganga Wanja (Ken) 1h02’26”, 7. Anna Busatto (Mogliano) 1h02’27”, 8. Paola Mariotti (Brugnera Friulintagli) 1h03’39”, 9. Eva Vignadel (Podisti Cordenons) 1h04’37”, 10. Laura Buttignol (Azzano Runners) 1h06’07”.

Grand Prix Giovani

Allieve (4 km): 1. Laura Facco (Gs Quantin – Tratt. I Novembre) 7’26”, 2. Celine Feichtner (Aut) 7’47”, 3. Valentina Colle (Gs Quantin – Tratt. I Novembre) 7’51”, 4. Emily  Soncin (Jesolo Turismo) 8’22”.

Cadette (1,5 km): 1. Sara Mazzucco (Gs Quantin – Tratt. I Novembre) 5’37”, 2. Greta Ceolin (Lib. Piombino Dese) 5’42”, 3. Yassmin Charaf (Due Torri Sporting Noale) 5’43”.

Ragazze (1 km): 1. Anna Roncato (Audace Noale) 3’24”, 2. Arianna Comina (Gs Quantin Tratt. I Novembre) 3’26”, 3. Vittoria Mezzalira (Audace Noale) 3’28”

 
Le classifiche complete sono visualizzabili al link: http://www.tds-live.com/ns/index.jsp?login=&password=&is_domenica=-1&nextRaceId=&dpbib=&dpcat=&dpsex=&serviziol=&pageType=1&id=6241&servizio=000&locale=1040

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Bibione, il faro

Video “Bibione, mare in Italy”, non solo mare…

Bibione, il faro

Bibione, il faro

Oggi pubblichiamo un video da YouTube dal titolo “Bibione, mare in Italy” dove viene presentata, in Italiano, Bibione e la sua ampia spiaggia, le terme, gli sport,  i divertimenti, le strutture ricettive, i ristoranti, il porto turistico, il Faro, ecc… ma anche i suoi dintorni (Venezia, Treviso, Portogruaro, Sesto al Reghena, le Ville Venete… ma anche il Friuli Venezia Giulia con Aquileia, Cividale e Trieste).

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail