Record di uccelli acquatici nelle lagune di Caorle, Bibione e Venezia

Alzavola
Alzavola
Alzavola

Sono in costante aumento gli uccelli acquatici svernanti nelle lagune di Venezia e CaorleBibione.

Durante il censimento svolto su scala europea, che ha impegnato per tre giorni un centinaio di persone fra esperti, volontari e guardie provinciali, sono stati contati 365.886 uccelli di diverse specie nella laguna di Venezia e 39.820 in quella di Caorle-Bibione, per un totale di 405.706 esemplari.

Il numero negli ultimi, è sempre aumentato, passando dai 70 mila del 1993, ai 270 mila del 2008, ai 313 mila (87 specie) del 2010, ai 330 mila del 2011.

In cima alla lista degli uccelli che svernano ci sono sempre le anatidi, in particolar modo le alzavole, il germano reale, ma anche uccelli come il fischione, il codone, la folaga, il piovanello pancianera, il gabbiano comune, la volpoca e l’airone bianco maggiore, il più numeroso tra i trampolieri.

Un dato straordinario secondo il vicepresidente della Provincia e assessore alla caccia della Provincia di Venezia, Mario Dalla Tor, dichiarando che  “siamo la prima zona umida d’Italia e una delle più grosse in Europa per quantità di uccelli“.
Ha poi aggiunto, spiegando i motivi di questo successo che “la gestione delle valli, il bacino d’acqua ha il livello giusto, la complessità e ricchezza degli ambienti naturali fanno si che ci siano le condizioni favorevoli e la giusta appetibilità. Basta pensare che nei giorni freddi di febbraio, i vallicoltori hanno provveduto a lasciare del cibo per gli uccelli, altrimenti avremmo avuto delle morie. La nostra insomma, è una grande piattaforma, una sorta di enorme parcheggio scambiatore per volatili di tutto l’Est Europa“.

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

One thought on “Record di uccelli acquatici nelle lagune di Caorle, Bibione e Venezia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Giornate in Villa
eventi varie

Giornate in Villa Mocenigo a San Michele al Tagliamento. Alla scoperta della Belle Époque.

I giorni 1 e 2 ottobre 2022 (con preview il 30 settembre) a San Michele al Tagliamento torna uno degli appuntamenti più attesi per gli amanti dell’arte e della cultura. […]

LEGGI DI PIÙ
Bibione - Il Faro
ambiente informazioni turismo varie

Incendio della pineta: riapertura del faro di Bibione

In data odierna è stato emanato un comunicato ufficiale dal Comune di San Michele riguardante l’apertura del faro di Bibione dopo l’incendio della pineta. Giovedì 21 luglio 2022 il faro […]

LEGGI DI PIÙ
eventi estate bibione 2022
varie

Bibione d’Estate – Rassegna musicale 2022

Ricomincia questa sera 14 luglio 2022 la rassegna di concerti Bibione d’Estate, giunta alla terza edizione. Si esibiranno sul palco di piazza Fontana e piazza Treviso le band più talentuose […]

LEGGI DI PIÙ