Archivio dei tag traffico

Infotraffico a Bibione

Situazione del traffico in tempo reale a Bibione

Infotraffico a Bibione

Infotraffico a Bibione

Il Comando di Polizia Locale di San Michele al Tagliamento ha attivato il servizio “Infotraffico” per la località di Bibione.

Attraverso 3 webcam situate:
– sulla grande rotonda di Bevazzana, prima di imboccare lo strada a 2 corsie che porta a Bibione;
– sulla strada di ingresso a Bibione, poco prima della rotonda e dello svincolo per Bibione Pineda;
– sul Corso del Sole all’altezza della rotonda situata all’incrocio con Via Orsa Maggiore
è possibile conoscere in tempo reale le condizioni del traffico a Bibione.

E’ sufficiente collegarsi alla pagine del Comune al link: http://www.comunesanmichele.it/servizio-infotraffico per vedere all’istante le eventuali code ed afflusso di auto in arrivo e partenza dalla località.

Cliccando sul bottone “refresh”, si aggiornano i fotogrammi delle 3 webcam installate a Bibione.

Le condizioni della circolazione stradale sono utili, soprattutto per chi non arriva da lontano, per programmare partenze e arrivi da e per Bibione, evitando per quanto possibile le code.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail
aeroporto Canova di Treviso

Riaperto l’aeroporto di Treviso

aeroporto Canova di Treviso

aeroporto Canova di Treviso

Dopo circa 6 mesi di chiusura, è’ stato riaperto al traffico, il 5 dicembre 2011, l’aeroporto Canova di Treviso.
Lo scalo era stato chiuso a causa dei lavori di riqualificazione della pista di volo, che hanno comportato lo spostamento di tutti i voli all’aeroporto di Venezia.
Le nuove opere hanno consentito l’ammodernamento infrastrutturale del Canova la cui pista, come richiesto anche da Enac, necessitava di interventi di riqualifica complessiva, della modifica di un raccordo sul piazzale e di  potenziamento degli impianti di volo.
“La riapertura dell’aeroporto di Treviso – spiega Enrico Marchi, presidente Save – rappresenta una nuova conferma della capacità del gruppo di realizzare

grandi infrastrutture nel rispetto dei tempi e dei costi previsti. Lo abbiamo dimostrato in molte occasioni: la nuova aerostazione di Venezia, quella di

Treviso, il passaggio dei passeggeri senza inconvenienti da Treviso a Venezia e ora viceversa, oltre a tutti gli altri interventi di miglioramento fatti

in questi anni. Oggi riaffermiamo queste nostre capacità, riconsegnando alla comunità un aeroporto che costituisce un valore in termini occupazionali e

per i flussi economici e turistici dell’area”.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail
casello autostradale Latisana

Aggiornamenti casello autostradale per Bibione

casello autostradale Latisana

casello autostradale Latisana

L’uscita del casello per Bibione sull’autostrada A4 è una priorità per la viabilità e l’accesso dei turisti alla località balneare ma sembra  ancora lontano nel tempo.
Sembra manchino i finanziamenti, sembra che bisognerà attendere di sapere dove passerà l’alta velocità e comunque sembra che non se ne parlerà prima del 2013 …
In Comune risulta che l’appalto è stato assegnato già alla fine dello scorso anno al “general contractor”, ma il casello non si chiamerà più “casello di Alvisopoli” poiché verrà realizzato in località “Le Cedole” ed anche tutta la viabilità verso la spiaggia di Bibione verrà costruita ex novo.
Dopo lo svincolo autostradale l’arteria di collegamento, si arriverà a San Giorgio dove una prima rotatoria si innesterà nella provinciale 73, proseguendo poi verso la statale 14, con un’ulteriore rotatoria in località Venzona che la porterà a congiungersi con la strada regionale 74 fino alle porte di Bibione dov’è è già in costruzione una grande rotatoria a Bevazzana, prima del ponte sulla Litoranea Veneta.
I ritardi sarebbero dovuti anche alla prescrizione del Cipe sull’armonizzazione dell’opera con l’Alta Velocità Ferroviaria che ha influenzato la terza corsia.

Il Comune di San Michele al Tagliamento, attraverso l’assessore ai lavori pubblici e ambiente, Luca Marchesan, ha convocato un incontro che si terrà in questi giorni con Lucio Leonardelli, Vicepresidente di Autovie Venete. “Attenderemo assicurazioni che il casello si farà, speriamo in tempi brevi” sottolinea Marchesan.
Un altro incontro a breve si terrà anche tra i sindaci di San Michele, Pasqualino Codognotto, di Latisana, Salvatore Benigno e di Lignano Sabbiadoro, Silvano Del Zotto, sul problema della segnaletica verso Bibione che non compare all’uscita autostradale di Ronchis di Latisana.
Bibione è segnalata solo con un piccolo cartello (segnale di itinerario giallo) extra urbano, posizionato a circa 500 metri dall’uscita del casello di Ronchis di Latisana, tra il casello e la strada provinciale 75 e la statale 354 che porta a Lignano.
Queste indicazioni fanno transitare il traffico diretto a Bibione attraverso l’abitato di Latisana con i relativi problemi di traffico e inquinamento. Già lo scorso anno numerose c’erano molte proteste.
“Ci attiveremo per aprire il casello di Bibione – ha aggiunto l’assessore Marchesan – e modificare la viabilità. Anche i sindaci di Latisana e Lignano sono dalla nostra parte: nell’incontro chiederemo alle autorità competenti la risoluzione del problema”.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail
traffico autostrada

Primo week end con traffico intenso

traffico autostrada

traffico autostrada

Complici il sole e il caldo di maggio quasi estivi, cominciano con il prossimo week-end gli esodi dei vacanzieri.

Come ogni estate, anche quest’anno Autovie Venete ha predisposto un piano di intervento per far fronte alla mole di traffico che interesserà le arterie in gestione durante l’estate.

Si comincia subito con il periodo compreso fra mercoledì 1 e domenica 5 giugno, che secondo le previsioni di Autovie Venete sarà particolarmente trafficato, per una serie di fattori concomitanti: la festività del 2 giugno, che cade di giovedì e quindi rappresenta uno dei pochi “ponti” del 2011, prevede lo stop del traffico pesante.

Ogni anno il giorno successivo è a forte criticità per la partenza, in contemporanea, dei mezzi pesanti fermi oltre confine e nelle aree di servizio.

Domenica 5 giugno, sarà la volta dell’Ascensione, una ricorrenza che vede i primi, forti arrivi del turismo dall’Austria.

La rete autostradale gestita dalla Concessionaria, ma anche la viabilità esterna saranno quindi interessate da un notevole flusso di traffico.

Per quanto riguarda Bibione, fondamentale sarà la collaborazione con la Polstrada, la sinergia operativa con Friuli Venezia Giulia Strade, soprattutto per quanto riguarda la Strada Regionale 354 che dal casello di Ronchis (uscita Latisana) si dirige verso Lignano e si dirama poi verso Bibione, e la campagna di informazione all’utenza.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail