Archivio dei tag tiramisu

Tiramisù World Cup a Bibione 2019

La Tiramisù World Cup arriva a Bibione

Negli ultimi anni il Tiramisù è stato al centro di molti dibattiti per ufficializzare la sua origine: friulana o trevigiana? Dalle origini della parola, risulta che questo amato dolce sia nato a Treviso tra il Settecento e l’Ottocento. Ma ufficialmente nasce alle Beccherie ristorante di Treviso nel 1970.

Vi starete chiedendo perché una località come Bibione stia parlando di questo prelibato dessert. Il motivo è molto semplice: il 22 e il 23 giugno 2019 si terrà la terza edizione del Tiramisù World Cup, a conclusione della Settimana Gourmet Venezia Orientale.
Sarà una delle sfide più golose che premia la versione classica e rivisitata più buona al mondo, dando la possibilità al vincitore di accedere direttamente alla fase finale dell’evento che si terrà a Treviso dal 1 al 3 novembre 2019.

Regole di partecipazione alla gara del tiramisù più buono al mondo a Bibione

Per chi vuole provare quest’esperienza a Bibione e far assaggiare la propria versione di tiramisù sono a disposizione 80 posti.
I concorrenti non professionisti si possono iscrivere alla gara scegliendo tra le due versioni:

  • Ricetta Originale: savoiardi, mascarpone, caffè, uova, zucchero e cacao (nessuna variante);
  • Ricetta Creativa: utilizzo di 4 ingredienti base, aggiunta di massimo 3 nuovi ingredienti e sostituzione del biscotto.

L’evento si terrà in piazza Treviso a Bibione: è necessario scegliere se gareggiare il 22 o il 23 giugno. Nella fase di iscrizione, bisogna indicare se si presenterà la ricetta originale o rivisitata.
In entrambe le giornate sono previsti degli orari ben precisi da seguire:

  • dalle 18:00 alle 20:00 turno per la Ricetta Originale;
  • dalle 20:00 alle 22:00 turno per la Ricetta Creativa.

I partecipanti hanno a disposizione 40 minuti per presentare la fetta perfetta e conquistare la giuria che decreterà il miglior pasticcere: in questo modo potrà accedere alle semifinali della competizione per il tiramisù più buono al mondo che si terrà a Treviso a novembre.
Gli ingredienti di base verranno consegnati all’inizio della gara mentre quelli aggiuntivi dovranno essere portati dal concorrente seguendo alcune regole precise che trovi qui.
Per concorrenti non professionisti si intendono coloro che non abbiano avuto esperienza di ristorazione negli ultimi due anni in una cucina professionale o qualsiasi altro titolo o laboratorio di pasticceria. I commessi, camerieri e baristi non sono considerati professionisti.

Il costo per la partecipazione è di € 25,00.
Per iscriversi clicca direttamente qui.

Se sei in vacanza a Bibione potrebbe essere un’ottima occasione per far conoscere la tua versione di tiramisù che ha conquistato il palato dei tuoi cari.
Il litorale del nord Adriatico è interessanto da diversi appuntamenti che riguardano questo dessert: il primo si terrà il 19 maggio a Jesolo, il Tiramisù Day 2019, un evento in collaborazione con Telethon, mentre a giugno a Bibione ci sarà questa incredibile gara sul dolce più prelibato al mondo.

Possiamo dire che il mare Adriatico non è poi così tanto salato, bensì… un dolce mare al tiramisù!


Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail
Tiramisù

Giornata Mondiale del Tiramisù

Tiramisù

Tiramisù

Oggi, 17 Gennaio 2013, si celebra la Giornata Mondiale del Tiramisù, che in meno di 50 anni, da Treviso si è diffuso in tutto il mondo, diventando uno dei dolci a cucchiaio piu’ famosi e amati tra i dolci della tradizione italiana.

A inventarlo fu Ada Campeol, proprietaria del ristorante “Alle Beccherie“, in centro a Treviso, coadiuvata dall’allora giovanissimo cuoco Roberto “Loli” Linguanotto.
La signora Ada creò quello che chiamò il “Tiramesu'”, poi italianizzato in tiramisu’, come “energetico”, nel periodo in cui allattava il figlio , unendo degli ingredienti sostanziosi che gia’ erano consumati e conosciuti per dare forza, come l’uovo sbattuto o “sbatudin”, i savoiardi con il caffè ed il mascarpone, “inventando” così, questo delizioso dolce, dalla preparazione semplice, diventato il piu’ conosciuto e ricercato del mondo nel suo genere, tanto da definirlo “paradisiaco”.

Secondo una ricerca di Assolatte, i cinesi sono tra i maggiori estimatori del Tiramisù, che viene citato nei siti internet in cinese oltre 14 milioni di volte.

Il Tiramisù è anche uno dei piatti più imitati della nostra cucina, tanto che si spinge per un suo riconoscimento come Specialità tradizionale garantita, così come è stato per la Pizza napoletana.

La giornata mondiale del Tiramisu’ e’ una occasione per riaffermare una verita’ storica – ha dichiarato Marino Finozzi, assessore al Turismo del Veneto, – e direi culturale, perche’ e’ grazie alle tante invenzioni piu’ sagge che segrete, dove il primo ingrediente è la passione e il secondo e’ il buon gusto, che l’enogastronomia veneta si è fatta strada tra le migliori dei cinque continenti e collabora al successo turistico del Veneto, con i suoi 63 milioni di pernottamenti, dei quali circa il 62 per cento generati da ospiti stranieri

Il GVCI (“Gruppo Virtuale Cuochi Italiani”) organizza, un po’ ovunque nel mondo, per il sesto anno consecutivo l’IDIC (“International Day of Italian Cuisines”), la giornata internazionale delle cucine italiane, il cui protagonista sarà proprio il Tiramisù (nelle precedenti edizioni erano stati la “Carbonara”, il “Risotto alla milanese”, le “Tagliatelle al ragù alla bolognese”, il “Pesto alla Genovese” e l”Ossobuco in gremolata alla milanese”).

I centinaia di cuochi, ristoratori e food lover che aderiscono alla Giornata prepareranno oggi, questo delizioso dolce secondo la ricetta autentica del Tiramisù.

La lista degli aderenti all’iniziativa è visibile al link: http://idic.itchefs-gvci.com/index.php?option=com_content&view=article&id=845&Itemid=1216Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail