Archivio dei tag mostre

Mostra Bodies Revealed a Jesolo

Mostra “Bodies Revealed” a Jesolo Lido

Mostra Bodies Revealed a Jesolo

Mostra Bodies Revealed a Jesolo

Dal 16 Novembre 2013 sarà possibile visitare a Lido di Jesolo (circa 60 km da Bibione), una delle mostre più visitate e controverse al mondo: “Bodies Revealed” che significa corpi scoperti o rivelati. Si tratta di un esposizione di reali corpi umani o parti di essi dissezionati e conservati con la tecnica della plastinazione.

In tutto è possibile vedere oltre 180 pezzi, tra corpi interi, scheletri, feti e organi interni.

La mostra, gestita da Premier Exhibitions, fu presentata per la prima volta a Tampa, in Florida, il 20 Agosto 2005 ed ha toccato le maggiori città del mondo registrando decine di milioni di visitatori prima di giungere in Veneto.

I corpi, appartenenti a persone che si sono donate o forniti dal Governo Cinese per motivi di studio poichè alla loro morte non avevano alcun parente stretto o successore che ne reclamasse il cadavere, sono preservati dalla decomposizione attraverso un processo che  consiste, a grandi linee, nel sostituire l’acqua e la materia grassa contenuta nelle cellule del corpo prima con acetone e poi con materie plastiche (gomma siliconica, poliestere o resina epossidica) e rende le parti organiche rigide ed inodori, mantenendo inalterati i colori.

E’ anche possibile vedere un intestino disteso, i polmoni inquinati di un fumatore adulto, e tutte le vene ed arterie senza il corpo umano stesso.

Particolari sono i feti ed alcuni organi ammalati tra cui i polmoni di un fumatore colpito dal cancro.

La mostra è suddivisa in 9 gallerie.

– Sistema Scheletrico
– Sistema Muscolare
– Sistema nervoso
– Apparato Digerente
– Apparato respiratorio
– Sviluppo Embrionale e Fetale
– Sistema circolatorio
– Apparato riproduttivo e il corpo trattato
– La pelle

La sezione dei feti include vari stadi di sviluppo (tutti i feti morirono a causa di aborti spontanei). Un cartello posto prima dell’ingresso

all’area dei feti avverte l’ospite della sensibità della zona, in modo che chi lo desidera possa saltarla.

DOVE SI TROVA/INDIRIZZO della mostra:
Lido di Jesolo (Venezia)
Via Aquileia 123
fronte Tropicarium Park – Pala Arrex

GIORNI ED ORARI APERTURA della mostra:

Dal 16 Novembre 2013 (fino al 30 marzo 2014)  la mostra sarà aperta il sabato, la domenica e i giorni festivi dalle ore 10.00 alle ore 18.00 (orario continuato)

Il Venerdì è riservato alle visite guidate su prenotazione.

L’apertura della mostra Bodies Revealed è stata prolungata fino al 4 Maggio 2014 e sarà aperta tutti i sabato, domenica, festività e i giorni del ponte 25 Aprile e 1 Maggio.

PREZZI/TARIFFE BIGLIETTI ingresso della mostra:

Adulti: 16,00 euro
Bambini (dai 6 ai 12 anni): 12,00 euro
Ridotti (over 65, forze dell’ordine, militari e disabili): 14,00 euro

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Il Tagliamento fra Latisana e San Michele

Mostra d’arte sulle rive del Tagliamento

Il Tagliamento fra Latisana e San Michele

Il Tagliamento fra Latisana e San Michele

Domenica 9 settembre 2012dalle ore 10.00 alle ore 20.00, lungo gli argini del fiume Tagliamento, le amministrazioni comunali di San Michele al Tagliamento e Latisana, organizzano una rassegna d’arte dal titolo “Latisana e San Michele al Tagliamento en plein air: il Tagliamento“.

Lo scopo è quello di valorizzare gli artisti e l’immagine delle città di Latisana e di San Michele al Tagliamento attraverso la rappresentazione degli scorci più caratteristici ed evocativi del fiume Tagliamento che divide le 2 città.

Una giuria composta dal Consigliere delegato alla Cultura del Comune di Latisana, dall’Assessore alla Cultura del Comune di San Michele al Tagliamento e da tre esperti, assegnerà ai primi due classificati, un week end in appartamento a Bibione per due persone nel mese di settembre.
Una targa sarà consegnata ai primi 3 classificati.

La cerimonia di premiazione si svolgerà alle ore 20.00 in piazza Indipendenza a Latisana.

Maggiori informazioni:

Biblioteca Civica- Sportello per la Lingua Friulana
c/o Centro Polifunzionale
via Goldoni n. 22
Latisana
tel. 0431 520 686 oppure 512 840
fax 0431 520 686
e-mail biblioteca@comune.latisana.ud.it

oppure

Ufficio Turismo
Piazza Libertà n. 2
San Michele al Tagliamento
tel. 0431 516 133-130
fax 0431 516 347
e-mail turismo@comunesanmichele.it

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Quadro di Giovanni Centazzo

Mostra di pittura e poesia “L’INCANTO DELLA LAGUNA”

Quadro di Giovanni Centazzo

Quadro di Giovanni Centazzo

Dal 15 Giugno 2012 al 19 Luglio 2012 presso la Sala Espositiva del parco piscine Bibione Thermae saranno esposte opere pittoriche di Giovanni CENTAZZO e  poesie di Roberto IACOVIZZI e Domenico ZANNIER ispirate alla laguna di Bibione ed alla sua natura incontaminata fatta di spazi aperti, silenzi e tramonti spettacolari.

La mostra si inaugurerà il 15 giugno e rimarrà aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00.

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Portolani e carte nautiche a Venezia

Mostra su portolani e carte nautiche a Venezia

Portolani e carte nautiche a Venezia

Portolani e carte nautiche a Venezia

Durante il 2012, a Palazzo Ducale a Venezia sono in programma 3 mostre dossier, realizzate con opere provenienti dai fondi artistici e bibliografici della Fondazione dei Musei Civici di Venezia.

Nella prima, già conclusa, dedicata alle Feste Ducali, erano esposte le preziose stampe disegnate da Canaletto e incise da Giambattista Brustolon, con soggetti, in gran parte ambientati a Palazzo Ducale.

In omaggio al grande evento dell’America’s Cup, che a Venezia ha organizzato le gare di qualificazione, Palazzo Ducale esporrà invece una  selezione della prestigiosa collezione di portolani e carte nautiche provenienti dalle raccolte del Museo Correr.

Nella Sala dello Scrutinio, dal 18 maggio al 30 agosto 2012, sarà infatti possibile ammirare più di cinquanta rarissimi pezzi di cartografia nautica, tra cui carte nautiche, atlanti e portolani, risalenti dal XIV al XVIII secolo, oltre a a strumenti originali usati a bordo delle navi veneziane e vari libri di navigazione.

La Fondazione Musei Civici di Venezia custodisce al Museo Correr, una preziosa collezione di cartografia nautica con pezzi risalenti dal Trecento fino al Settecento, per lo più mappe singole o riunite in atlanti o portolani, dove sono rappresentati graficamente porti e coste,  descritti con essenziali dati tecnici.

Questi manufatti di pregio, più destinati ai collezionisti e alle case degli armatori che alle biblioteche di bordo, ebbero larga diffusione e Venezia, fu uno dei centri di produzione.

Le carte sono caratterizzate da un fitto reticolo di linee rette che si intersecano secondo varie angolazioni a partire dal prolungamento dei raggi di una rosa dei venti posta al centro e di altre sedici rose collocate ai bordi della carta, in modo da creare una griglia di riferimento che permetteva ai naviganti di orientarsi, con l’aiuto della bussola, anche in assenza di visibilità, durante la navigazione notturna e in mare aperto.

Tra le opere in mostra, sono da segnalare le carte nautiche su pergamena del veneziano Francesco Cesanis e dell’anconitano Grazioso Benincasa, gli atlanti del genovese Battista Agnese e i portolani di fine Seicento del capitano Gaspare Tentivo.

La mostra è visitabile con l’orario di Palazzo Ducale ed il biglietto dei Musei di Piazza San Marco.

Senz’altro un’idea originale per i turisti in vacanza a Bibione, che già conoscono Venezia e desiderano visitare una mostra così  particolare, legata alla cultura marinara di Venezia.

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Emilia Linossi

Mostra di pittura di Emilia Linossi

Emilia Linossi

Emilia Linossi

Dal 9 al 26 maggio 2012, la pittrice Emilia Linossi, espone i suoi dipinti, presso il centro termale di Bibione (via delle Colonie)

La Mostra Personale sarà aperta tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 20.00.

Mercoledì 9 maggio alle ore 18.30, Vernissage alla presenza delle autorità. Seguirà momento conviviale.

Emilia Linossi è una pittrice autodidatta, di stile figurativo. Vive ed opera a Tavagnacco ed ha già esposto in numerose collettive regionali e nazionali.

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail