Archivio dei tag laguna

Fenicotteri in Valgrande a Bibione

40 mila uccelli acquatici censiti nella laguna di Bibione-Caorle durante l’inverno

Fenicotteri in Valgrande a Bibione

Fenicotteri in Valgrande a Bibione

Da parecchi anni la Provincia di Venezia, con il coordinamento scientifico dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale promuove il censimento invernale degli uccelli acquatici sul proprio territorio e quest’inverno nella laguna fra Caorle e Bibione ne sono stati censiti oltre 40 mila esemplari.
Quelli che hanno registrato il maggior incremento sono stati l’Alzavola ed il Germano reale ma sono stati avvistati anche Fenicotteri, Fistioni turchi, Canapiglie, Morette, Marzaiole, Moriglioni e perfino delle lontre in val Grande.

Commentando la notizia, Pasqualino Codognotto, il sindaco di San Michele al Tagliamento ha dichiarato: “Il censimento è stato effettuato nel mese di gennaio e conferma quanto da tempo si vuole portare all’attenzione pubblica ossia che puntare sull’ambiente e sulla crescita sostenibile porta a risultati straordinari.
Pensare che a qualche centinaio di metri dalle spiagge di Bibione e Caorle esiste e si sviluppa un tale patrimonio faunistico fa davvero piacere, anzi, cosa ancora più importante, si crea e si rinnova nella coscienza collettiva una forte sensibilità verso la natura e quanto essa può ancora offrire all’uomo.
Poter dire ad un nostro cittadino o turista che passeggiando lungo la laguna o nelle immediate vicinanze sarà possibile osservare lo Svasso piccolo o lo Svasso maggiore, il Tuffetto, i Cormorani, il Marangone minore, gli aironi e via via fino alla Folaga e al Gabbiano corallino, ritengo possa essere bello, ma ancora più bello è pensare che le giovani generazioni prendano in mano questa eredità e la conservino gelosamente”.

La laguna veneta di Bibione e Caorle e la sua immensa pineta, descritte da Ernest Hemingway, sono diventate uno luogo frequentato dai fenicotteri, particolarmente esigenti in fatto di qualità dell’ambiente, tanto che a Settembre si contava su una colonia di oltre 1500 esemplari.

Questi dati sono molto importanti e portano la laguna veneta al livello di altre importanti oasi naturalistiche europee come la Camargue o il delta del Danubio creando un valore aggiunto da offrire ai turisti e portando magari in un vicino futuro alla formulazione di pacchetti invernali appositamente studiati per gli amanti del birdwatching.

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Nordic Walking Bibione

Nordic walking a Bibione

Nordic Walking Bibione

Nordic Walking Bibione

Aba Viaggi, l’agenzia dell‘Associazione Albergatori di Bibione, organizza dal 7 al 9 settembre 2012, dal 14 al 16 settembre 2012 e dal 21 al 23 settembre 2012, dei week-end di Nordic Walking con istruttore/accompagnatore.

Il Nordic Walking (Camminata Nordica) è una camminata veloce che viene svolta all’aperto, utilizzando bastoni appositamente studiati, simili a quelli utilizzati nello sci da fondo, che permette di mantenersi in forma divertendosi, impegnando la quasi totalità dei muscoli.
E’ adatto a tutti e può essere praticato a qualsiasi età.

Sono previsti 2 persorsi:
Il Faro e la Pineta, sabato mattina che si svolge lungo l’arenile, per poi proseguire sino al Faro, alla pineta ed alle foci del Tagliamento, per una distanza complessiva di circa 7 km. Adatto sia ad esperti che principianti.

Porto Baseleghe, domenica mattina, percorrendo la spiaggia fino al porto che si affaccia sulla meravigliosa laguna, per una distanza complessiva di circa 7 km. Adatto sia ad esperti che principianti.

Il costo dei soggiorni parte da € 80,00 a persona con arrivo al venerdì e partenza la domenica.

Maggiori informazioni:

Aba Viaggi
Corso del Sole 6 – 30020 Bibione (VE).
tel.0431.439566/430101
fax 0431 538408/439939
e-mail: info@abaviaggi.it

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Alzavola

Record di uccelli acquatici nelle lagune di Caorle, Bibione e Venezia

Alzavola

Alzavola

Sono in costante aumento gli uccelli acquatici svernanti nelle lagune di Venezia e CaorleBibione.

Durante il censimento svolto su scala europea, che ha impegnato per tre giorni un centinaio di persone fra esperti, volontari e guardie provinciali, sono stati contati 365.886 uccelli di diverse specie nella laguna di Venezia e 39.820 in quella di Caorle-Bibione, per un totale di 405.706 esemplari.

Il numero negli ultimi, è sempre aumentato, passando dai 70 mila del 1993, ai 270 mila del 2008, ai 313 mila (87 specie) del 2010, ai 330 mila del 2011.

In cima alla lista degli uccelli che svernano ci sono sempre le anatidi, in particolar modo le alzavole, il germano reale, ma anche uccelli come il fischione, il codone, la folaga, il piovanello pancianera, il gabbiano comune, la volpoca e l’airone bianco maggiore, il più numeroso tra i trampolieri.

Un dato straordinario secondo il vicepresidente della Provincia e assessore alla caccia della Provincia di Venezia, Mario Dalla Tor, dichiarando che  “siamo la prima zona umida d’Italia e una delle più grosse in Europa per quantità di uccelli“.
Ha poi aggiunto, spiegando i motivi di questo successo che “la gestione delle valli, il bacino d’acqua ha il livello giusto, la complessità e ricchezza degli ambienti naturali fanno si che ci siano le condizioni favorevoli e la giusta appetibilità. Basta pensare che nei giorni freddi di febbraio, i vallicoltori hanno provveduto a lasciare del cibo per gli uccelli, altrimenti avremmo avuto delle morie. La nostra insomma, è una grande piattaforma, una sorta di enorme parcheggio scambiatore per volatili di tutto l’Est Europa“.

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Video pesca in laguna a Bibione

A pesca nella Laguna di Bibione

Video pesca in laguna a Bibione

Video pesca in laguna a Bibione

Video da YouTube dal titolo: “A pesca di orate nella Laguna di Bibione

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail