Archivio degli autori

Tiziano Ferro Lignano 2020

Tiziano Ferro in Tour a Lignano nel 2020

Un grande ritorno in Italia per gli amanti della musica. Torna Tiziano Ferro in Tour da Maggio a Luglio 2020. Ecco di seguito le date confermate:

  • 31 maggio 2020 Lignano Sabbiadoro, Stadio Teghil
  • 16 luglio 2020 Roma, Stadio Olimpico

L’annuncio è arrivato direttamente dall’artista sui social comunicando il tour del suo nuovo album in uscita per il 22 novembre 2019 con il titolo di “Accetto Miracoli”. A fine maggio uscirà il primo singolo “Buona (cattiva) sorte”.

I biglietti non sono ancora disponibili. Torna a visitarci per trovare tutte le informazioni per l’acquisto dei biglietti del concerto a Lignano di Tiziano Ferro.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail
marta
festivalshow bibione 2019

Festival Show a Bibione 2019

Appuntamento imperdibile dei grandi concerti sulla spiaggia. Torna a Bibione il Festival Show l’8 agosto alle ore 21:00 in piazzale Zenith.
La madrina della 20° edizione è Anna Safroncik. La famosa attrice presenterà in esclusiva tutte la tappe del festival itinerante per tutta l’estate 2019 assieme ai grandi big della musica.

La musica sarà accompagnata dall’Orchesta Ritmico Sinfonica Italiana diretta dal Maestro Diegi Basso, che da ormai 8 anni collabora con Festival Show, e dal corpo di ballo di Etienne Jean Marie, reduce dal grande successo dell’ultima edizione di Amici e ideatore del talent Dance Crew Selecta.

Diventa occasione per i giovani talenti di farsi conoscere. Infatti, ogni anno salgono sul palco 12 giovani, scelti dopo un importante casting in giro per l’Italia, pronti a far sentire la propria voce.
Si esibiranno, inoltre, artisti di fama internazionale, pronti per regalare una serata speciale a tutti gli ospiti che popolano la spiaggia di Bibione.

Il Festival Show a Bibione è un evento completamente gratuito ed è diventato un appuntamento fisso per trascorrere una serata a ritmo di musica.
Di seguito riportiamo le date del Tour del Festival Show 2019:

  • 30 giugno – Padova (Prato della Valle)
  • 06 luglio – Chioggia (Isola dell’Unione)
  • 25 luglio – Caorle (Spiaggia di Levante)
  • 01 agosto – Jesolo Lido (Piazza Torino)
  • 08 agosto – Bibione (Piazzale Zenith)
  • 20 agosto – Lignano Sabbiadoro (Beach Arena)
  • 23 agosto – Mestre (Piazza Ferretto)
  • 7 settembre – Trieste (Piazza Unità d’Italia) – Finalissima

Ti aspettiamo per condividere con noi questa speciale festa. Approfitta delle offerte a Bibione per trascorrere una settimana o un week-end ad agosto visitando il sito www.lastminutebibione.com!


Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail
marta

X-River Bibione 2019: orari e informazioni del bici-traghetto

Il traghetto Lignano – Bibione chiamato X-River è tornato in servizio per la stagione 2019, da maggio a settembre.
Le modalità sono simili all’anno precedente: trasporto di 10 persone con o senza bicicletta al seguito per il collegamento tra Bibione e Lignano attraversando il fiume Tagliamento.
Il servizio è predisposto per l’accessibilità ai passeggini e alle persone con disabilità. Inoltre è consentito l’accesso agli animali facendo attenzione che i cani siano tenuti a guinzaglio.

Dal 7 maggio a giugno il servizio è gratuito con una durata di circa 15-20 minuti e prevede al momento i seguenti orari:

  • dalle 9.00 alle 13.00;
  • dalle 15.00 alle 18.00.

In caso di maltempo, il servizio viene sospeso.

A Bibione l’attracco di trova a cirva 1200 metri dal faro e da circa 2 km a valle dall’idrovora di via Cittanova.
A Lignano, invece, l’attracco si trova nei pressi della darsena Marina Uno.

Attracchi Bibione e Lignano – dal sito del Comune di San Michele al Tagliamento

Dal mese di giugno 2019, gli orari potranno seguire delle modifiche. A breve saranno rese note le novità per l’estate.

Per maggiori informazioni è possibile contattare IAT Bibione al numero 0431 444846.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail
marta

Cesare Cremonini: il tour 2020 parte da Lignano!

Il grande ritorno di Cesare Cremonini agli stadi. Sono state rese note le città scelte per il suo incredibile tour 2020 #Cremonini2C2CSTADI:

  • Lignano Sabbiadoro, Stadio G. Teghil
  • Milano, Stadio San Siro
  • Torino, Stadio Olimpico
  • Padova, Stadio Euganeo
  • Roma, Stadio Olimpico
  • Firenze, Stadio A. Franchi
  • Bari, Stadio Arena Della Vittoria

Non sono ancora state comunicate le date e i prezzi dei biglietti. Appena saaranno disponibili, troverete qui le informazioni e su Ticketone.it

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail
marta
Mostra Giotto Bibione

La Cappella degli Scrovegni di Giotto a Bibione

Ad aprile è stata inaugurata la mostra di Giotto a Bibione con la riproduzione pittorica della Cappella degli Scrovegni nei primi anni del XIV secolo e rimarrà aperta fino al 30 settembre 2019.
La Cappella degli Scrovegni di Padova è stata riconosciuta come l’espressione più alta dell’arte medievale, accanto alla Divina Commedia di Dante Alighieri.
La mostra, caratterizzata da pannelli in scala 1:4 curata dal dott. Roberto Filippetti, è stata allestita nell’oratorio parrocchiale di Bibione in via Antares. L’esposizione segue i seguenti orari:

  • il sabato dalle ore 17:00 alle ore 20:00;
  • la domenica dalle 8:00 alle 12:30 e dalle 18:00 alle 22:00.

Su richiesta è possibile visitarla anche in altri giorni.

Cosa c’è da sapere sulla mostra di Giotto a Bibione

Mostra di Giotto a Bibione
Riproduzione Cappella degli Scrovegni

Il curatore Roberto Filippetti, che da anni si occupa di divulgare questa importante iniziativa di conoscenza dell’arte, è autore di molti libri, due dei quali sulla riproduzione degli affreschi dopo il restauro: “L’avvenimento secondo Giotto” e il “Vangelo secondo Giotto” per i ragazzi.
La mostra racconta il ciclo di affreschi dei quattro registri, dando la possibilità di ammirare da vicino i diversi particolari con maggiore tranquillità. Infatti, da quando la Cappella è stata restaurata, è possibile visitarla per un tempo brevissimo, circa 15 minuti, e non è più possibile avere il tempo per gustare tutta l’opera.
Grazie alla tecnica dell’Explorer Navigatio, il visitatore può stare sui dodici dipinti del registro alto con le storie di Maria, dalla sua Nascita e Presentazione al tempio alle nozze con Giuseppe per concludere con il maestoso Angelus nell’arco trionfale.
Il secondo registro racconta l’infanzia e la vita pubblica di Gesù mentre il terzo registro vede la narrazione della Passione di Cristo, Morte, Risurrezione, Ascensione e Pentecoste, entrambe le fasce in 12 spettacolari affreschi.
Nello zoccolo monocromo, l’ultima fascia in basso, si notano le personificazioni delle sette virtù e dei sette vizi che conducono al Giudizio Universale dipinto su tutta la parete della controfacciata.
Grazie al tempo a disposizione per gustare l’opera, è possibile iniziare una “ri-lettura” verticale ed orizzontale, con una maggiore attenzione ai particolari, alle architetture, all’intensità degli sguardi, al mondo animale, vegetale e molto altro ancora.

Concludiamo con le parole di Filippetti:

Un viaggio che induce a contemplare la Bellezza, in questo nostro tempo così drammatico. Il primo gesto che, quasi istintivamente, compie chi varca il portale d’ingresso è alzare gli occhi, calamitati dall’azzurro del cielo: Giotto ci strappa dalla distrazione, ci ricorda che la natura umana consiste in un cuore affamato e assetato. Si chiama “de-siderio”: sete di stelle, tensione verso il cielo della felicità.

Tratto da http://www.filippetti.eu
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail
marta