Vacanze estate 2015, italiani in aumento, ma soprattutto nei week-end

last minute al mare
last minute al mare

Secondo l’11° edizione dell’Osservatorio Europcar che, insieme all’Istituto di ricerca Doxa, ha analizzato le previsioni degli italiani per le vacanze estive 2015, il turismo è in ripresa, ma sarà una ripresa lenta.
Infatti, anche se la percentuale degli italiani che partiranno per le vacanze quest’estate torna a livelli pre-crisi, la durata del soggiorno sarà breve e molti si muoveranno in auto, soprattutto in Italia per andare al mare.
Secondo lo studio, partirà il 54% della popolazione italiana, con un aumento dell’8% rispetto al 2014.
L’Italia (74%) al momento vince il confronto con l’estero che è in calo (18%) ma in realtà molti devono ancora decidere dove recarsi perchè attendono le offerte LAST MINUTE.
Un terzo degli italiani andrà in vacanza al mare, il 13% andrà in montagna e collina, l’11% visiterà le città d’arte (in aumento grazie alla spinta dell’EXPO).
Il forte calo della montagna (-5% in 2 anni), è dovuto a quella percentuale di Italiani che andrà in vacanza con pacchetti e soggiorni scontati, comprati all’ultimo momento, che nella maggior parte dei casi saranno last minute al mare.
A Bibione sono numerose le agenzie ed alberghi che propongono offerte economiche, soprattutto nei periodi di bassa stagione (maggio, giugno e settembre) e nei week-end.
Il 31% degli italiani che andrà in vacanza si muoverà per il weekend o al massimo per un weekend lungo, per il 36% la vacanza durerà al massimo una settimana, mentre per il 18% (soprattutto terza età) sarà di massimo 2 settimane.
Gli spostamenti in auto con il 67% si confermano i più utilizzati seguiti da aereo (21%) e treno (7%).

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *