Rapina a mano armata sul lungomare di Bibione

Carabinieri Bibione
Carabinieri Bibione

Venerdì notte, verso mezzanotte e mezza, un turista tedesco stava camminando da solo sul lungomare di Bibione, nei pressi delle terme, quando è stato avvicinato da tre uomini, secondo la vittima di nazionalità russa, ubriachi che minacciandolo con un coltello a scatto si sono fatti consegnare 250 euro in contanti e la macchina fotografica.

I malviventi sono poi scappati per le vie di Bibione.

I carabinieri, stanno indagando sui fatti.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *