Offerta di lavoro per collaudare le spiaggie

Il blog di Asa Dejus su "Amelia"
Il blog di Asa Dejus su "Amelia"

Il  settimanale svedese di moda “Amelia” ha pubblicato ad inizio Aprile 2012 un offerta di lavoro per cercare un “beach tester” ovvero un “collaudatore di spiagge”.

Nell’annuncio, veniva richiesto al candidato di trascorrere quattro settimane in quattro diverse località del mondo,  per testare le spiagge.

Il lavoro prevedeva di andare in giro, stare sdraiati sulle sedie a sdraio in spiaggia, bere vino nei locali del posto e fare altre cose che si fanno generalmente in una spiaggia (quali ricevere un massaggio completo, testare drink, fare snorkeling, leggere libri, ecc…).

Inoltre veniva richiesto di saper nuotare, essere disposti a lavorare fino a tarda notte (i drink test possono in alcuni casi richiedere del lavoro straordinario) ed avere la capacità di riposare e non fare nulla per lunghi periodi di tempo.

Ovviamente molti hanno pensato ad un pesce di aprile, ma Asa Dejus, una studentessa di legge di Obbola nel Nord della Svezia, pur pensando che forse era uno scherzo, ha spedito il proprio curriculum ed è stata assunta.

Il suo compito sarà quindi viaggiare per alcune settimane in varie località turistiche per poi raccontare le sue esperienze in un blog, di proprietà della rivista.

Chissà se fra le spiaggie da recensire c’è anche Bibione ……

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *