A Bibione, la seconda tappa dell’”ITALIA CUP 2012″

Laura Cosentino
Laura Cosentino

Domani partirà, a Bibione, la seconda tappa dell’Italia Cup 2012, della Classe velica olimpica Laser, durante la quale la laguna veneta sarà  teatro di una grande competizione di cui saranno protagoniste le quasi 300 imbarcazioni della classe Laser provenienti da tutta Italia.
La regata avrà inizio sabato 28 aprile 2012 e terminerà lunedì 30 Aprile 2012.

Tre le categorie partecipanti alla competizione: il Laser 4.7 per i più giovani, il Laser Radial maschile, e le classi olimpiche del Laser Radial Femminile e del Laser Standard Maschile.

Dopo la conclusione del Mondiale di Buenos Aires sono molto alte le aspettative nei confronti dei ragazzi del 4.7 che hanno saputo portare l’Italia sul terzo gradino del podio con l’ottima prestazione di Maximilian Kuester (Circolo Vela Bellano).
Ma il milanese non avrà la strada spianata: a Bibione ci saranno infatti tutti i suoi compagni d’avventura in terra argentina, in primis Jacopo Fanti (4° a Buenos Aires) e Luca Rosetti, entrambi del Circolo Nautico Amici della Vela di Cervia.
Nei Radial Femminili occhi puntati su due padrone di casa: da Mestre arriva Laura Cosentino (Yacht Club Cortina) mentre è di Chioggia Silvia Zennaro (Compagnia della Vela Venezia).
Entrambe già disputano regate di livello internazionale e nelle acque di casa certamente terranno a ben figurare.
Da tenere sotto controllo anche Cecilia Zorzi (Fraglia Vela Riva) campionessa mondiale Laser 4.7 lo scorso anno a San Francisco e passata da questa stagione in Radial e già capace di ottimi risultati.
Di grande interesse anche l’altra classe olimpica, quella degli Standard, riservati agli uomini.
Protagonista annunciato Giovanni Coccoluto (Circolo Vela Muggia) al primo anno in Standard dopo aver dominato per anni i Radial e neo Campione del Mondo Junior in virtù della vittoria conquistata ai recenti mondiali di Buenos Aires.
Attenzione anche su Enrico Strazzera (Yacht Club Cagliari) in grande forma e autore di una splendida prova appena conclusa a Hyeres in Francia, alla Semaine Olympique Francaise, regata del circuito World Cup.
Assieme a loro anche il Campione di Distretto Luca Antognoli (Club Nautico Castelfusano), certamente in grado di lottare per il vertice.

Confidando nel vento, che non dovrebbe mancare, lo spettacolo è garantito.

Per maggiori informazioni: www.assolaser.org

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *