LoVe 2012, Capodanno a Venezia

Capodanno Venezia 2012
Capodanno Venezia 2012

Nonostante il freddo, circa settantamila persone, in Piazza San Marco, hanno dato l’addio al 2011 e salutato il nuovo anno con l’ormai tradizionale rito del bacio e del brindisi.
Già dal primo pomeriggio l’afflusso ai garages di Venezia era stato notevole: completi già prima delle ore 19.00 il Comunale, dove erano giunte oltre 650 vetture ed il San Marco, che aveva raggiunto la capienza massima accogliendo 350 auto.
Nella prima serata era stato chiuso anche il parcheggio del Tronchetto, con oltre 800 auto e 300 camper arrivati nella giornata, ai quali si sono aggiunti numerosi autobus. Moltissime persone hanno scelto i mezzi pubblici per raggiungere la città.

In realtà il Capodanno in piazza ha contraddistinto, anche quest’anno, le citta’ del Veneto ma l’evento piu internazionale di tutti e ad elevato tasso di romanticità, è stato senza dubbio “LoVe 2012” il capodanno organizzato in Piazza San Marco a Venezia.

Il via alle danze è iniziato alle 22.30 con la Venezia Suona Love Band, con una produzione musicale multietnica realizzata appositamente per l’evento di Piazza S.Marco, capitanata dalla cantante bahiana Rosa Emilia, che vanta importanti collaborazioni, assieme al percussionista cubano Jose’ Antonio Molina Ponce e quella del percussionista Leonardo di Angilla.

A mezzanotte d’obbligo il bacio collettivo, che da alcuni anni caratterizza l’evento di Venezia, assieme ad un brindisi con il tipico drink lagunare: il Bellini. Per l’occasione la piazza è stata invasa da 10.000 bottiglie “limited edition 2012” realizzate in alluminio.

Dopo la mezzanotte, i fuochi artificiali hanno illuminato il Bacino di San Marco.

Il video:

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *