SeptemberFest 2011

Septemberfest 2011
Septemberfest 2011

Domani 7 Settembre e dopodomani 8 Settembre 2011, il Piazzale Zenith di Bibione, ospiterà il tradizionale Septemberfest, la festa della vendemmia e del vino offerta dall’A.B.I.T., l’Associazione Bibionese delle Agenzie Immobiliari e Turistiche, da ben 28 anni e diventata una delle più importanti manifestazioni della località.

September Fest è una kermesse enogastronomica nata nel 1983 per i clienti delle agenzie bibionesi, nel periodo solitamente dedicato alla raccolta dell’uva e  dal 2008 è aperta a tutti.
Ciascuno potrà acquistare ad un prezzo popolare la wine bag (bicchiere e porta-bicchiere) e degustare i vini bianchi e rossi di Lison-Pramaggiore, mentre ai clienti delle agenzie i bicchieri che permettono la degustazione del vino verranno regalati.

Per due giorni, dalle 19.00 alle 23.00, gli stand gastronomici metteranno a disposizione prodotti del territorio, dai formaggi più diffusi (Asiago, Grana Padano, Montasio,..) a quelli tradizionali (Morlacco, formaggio ubriaco e bastardo), da assaporare abbinati a miele e marmellate, i calamari, le sardine e la polenta, il cinghiale a fette da gustare con il pane caldo siglato Septemberfest e i dolci e naturalmente il festeggiato, l’immancabile vino, bianco e rosso, di Lison-Pramaggiore.

Tra le novità dell’edizione 2011 ci sarà una salsiccia da record di ben 100 metri, preparata da 12 macellai e l’angolo enoteca con assaggi guidati di vini bianchi e rossi DOC e DOCG di Lison Pramaggiore, tra cui il Lison classico DOCG entrato recentemente nell’Olimpo dei vini italiani.

Per i bambini ci saranno il tour in trenino e gli spettacoli con i clown.

Da non perdere anche la musica dal vivo di Genio&Pierrot che abbina le proprie canzoni originali con successi nazionali ed internazionali, conditi da ritmi latino-americani.

Per finire e salutare la stagione, i fuochi d’artificio musicali che giovedì 8 Settembre 2011 alle 23.00 chiuderanno i due giorni di September Fest, dando appuntamento a tutti al prossimo anno.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *