Ritrovata a Bibione una delle 3 imbarcazioni rubate a Duino

Guardia Costiera
Guardia Costiera

Alcune notti fa 2 italiani residenti a Monfalcone, avevano rubato tre natanti ormeggiati presso la marina Timavo al Villaggio del Pescatore, nel comune di Duino Aurisina.

Si trattava di due modelli Selva di oltre 5 metri e di una pilotina Bellingardo, tutti muniti di motori fuoribordo.

Il titolare della marina ha denunciato immediatamente la Polizia di Stato del presidio nautico e di frontiera di Duino Aurisina, che ha appreso che il proprietario di una delle imbarcazioni era stato svegliato dal proprio telefono cellulare collegato con l’antifurto satellitare del natante.

Tramite il gps ne è stata seguita la rotta fino a Venezia dove il natante è stato fermato dalla Guardia di Finanza della Giudecca insieme ad un’altra imbarcazione ed ai due italiani.

La terza, la pilotina, è stata ritrovata dalla Guardia Costiera a Bibione.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *