Finge di comprare un anello ma ne ruba una dozzina

furto in gioielleria a Bibione
furto in gioielleria a Bibione

E’ accaduto ieri a Bibione, quando verso le 17.30, una donna di nazionalità italiana, di circa 40 anni è entrata in una gioielleria di Corso del Sole chiedendo di poter vedere alcuni anelli da uomo per il proprio fidanzato.

Poichè si trattava di una persona gentile, garbata e vestita bene, il titolare del negozio non ha esitato a tirarle fuori svariati contenitori di anelli.

Dopo averli guardati con calma la donna, ha detto al commesso di aver scelto l’anello da compare e dopo averlo appoggiato sul bancone distante dagli altri, ha chiesto una confezione regalo.

Mentre il titolare del negozio si accingeva a riporre i preziosi mostrati in cassaforte, la donna ha preso un rotolo di anelli d’oro del valore di circa 5.000,00 Euro e dopo averlo nascosto in borsa, con noncuranza e in silenzio è uscita dal negozio senza ovviamente comprare l’anello che aveva scelto.

Quando il titolare si è girato verso la signora, dopo aver riposto alcuni contenitori in cassaforte, non ha più visto nè lei, nè gli anelli che aveva riposto sul banco.

Si è quindi precipitato fuori per raggiungere la ladra, ma la donna era scomparsa.

A quel punto il gioielleiere ha denunciato l’accaduto ed ora i carabinieri di Bibione stanno cercando di identificare la donna vagliando le immagini delle telecamere per cercare indizi sulla sua identità, poichè in zona non si era mai stata vista.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *