La Spiaggia di Pluto a Bibione nel 2011

bagnino con aiutante
bagnino con aiutante

Anche quest’anno, per il 4° anno consecutivo  funzionerà a Bibione Lido dei Pini, la spiaggia per cani conosciuta come “la Spiaggia di Pluto”premiata nel 2010 come miglior spiaggia per cani in Italia dal Ministero del Turismo in occasione del concorso Accoglienza bestiale “Turisti a 4 zampe”.

Questo settore di spiaggia dedicato al miglior amico dell’uomo, corrisponde al Settore 1, e sarà aperto fino il 30 settembre 2011.

Si trova nella parte est di Bibione, vicino alla spiaggia libera e vi si accede da via Procione.

Da metà Giugno, ogni giovedì, dalle 16.30 alle 18.30, vengono organizzati corsi gratuiti di educazione cinofila: percorsi di “agility” direttamente in spiaggia in uno spazio recintato e protetto dal sole, di 12 x 12 m. I corsi sono tenuti da addestratori qualificati e personale competente.

La dog beach di Bibione offre ai turisti che desiderano stare con il proprio cane anche in vacanza, 200 posti dotati di ombrellone, sedia a sdraio e lettino, anche per il cane,  ferma-guinzaglio, sacchetti per la raccolta degli escrementi, ciotola e acqua corrente.

Gli ombrelloni distano 5 metri uno dall’altro e lo spazio riservato ai cani è superiore a quello consigliato dalle direttive ENPA (l’Ente protezione animali).

Franca
Franca

Oltre all’equipaggiamento cinofilo in dotazione, sono garantiti ai turisti pulizia costante e gentilezza del personale.

Sono obbligatori microchip, libretto delle vaccinazioni in regola e antirabbica.

Per l’estate 2011 è previsto anche uno spazio recintato dove i cani potranno correre liberamente.

Il 15 agosto2011 sarà organizzato un concorso di bellezza e simpatia per cani e…umani in cui si eleggerà  Miss e Mister Spiaggia di Pluto.

Il 30 settembre 2011 si festeggerà invece con un party in spiaggia, la chiusura della stagione.

Per maggiori informazioni contattare  Franca Piacenza al cell. 348 3848970  oppure visitare il sito www.laspiaggiadipluto.com dove è possibile consultare il regolamento.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *